Moto

L’hotel Garnì Pegrà è da sempre una meta ideale per i motociclisti che in estate desiderano sentire il gusto della libertà e immergersi in un contesto naturale impareggiabile.
Dal nostro hotel a Ponte di Legno puoi partire per suggestivi itinerari ad alta quota, solo tu, la tua inseparabile compagna d’avventura e altri amici che condividono con te questa passione per il viaggio. Il viaggio come esperienza, non come meta. Come continua ricerca di emozioni.

Servizi per motociclisti

Nel nostro hotel trovi tutti i servizi che desideri per vivere una vacanza sulla moto ricca pratica, sicura, comoda e soprattutto, indimenticabile. E fuori, hai un mondo di opportunità, di itinerari e tour da fare sulle più belle montagne delle Alpi.

I nostri servizi per biker:

  • Parcheggio per la moto in locale chiuso e video sorvegliato
  • Spazio per la pulitura e locale secco dove poter stendere gli indumenti
  • Banco attrezzi e chiavi meccaniche per la cura e la manutenzione ordinaria del mezzo
  • Angolo specifico con idropulitrice
  • Compressore d’aria dove poter pulire ed asciugare la moto
  • Guide specifiche a disposizione degli ospiti dove poter cogliere itinerari nuovi ed emozionanti
  • Indirizzi utili per ogni evenienza
  • Attrezzature meccaniche per piccole riparazioni o per la pulizia
  • Sala relax
  • Connessione internet
  • Locali specifici per il ricovero dei mezzi e degli indumenti necessari
  • Consigli su tour particolari che la nostra splendida zona offre

 

I passi Mortirolo, Tonale, Gavia, Stelvio

Se sei in vacanza con la tua moto a Ponte di Legno, non devi assolutamente perdere alcuni dei Passi più belli che offrono le Alpi.

Il passo del Mortirolo
Innanzi tutto, il tour in moto al passo del Mortirolo, o della Foppa come anche viene chiamato, di 21,3 km, tra Valtellina e Valcamonica.
La salita inizia da Mazzo di Valtellina in Lombardia con i primi tre chilometri in leggera salita, ma oltrepassato il borgo di San Matè la strada sale, la pendenza aumenta e il divertimento cresce.
Negli ultimi chilometri lo scenario che si apre ai tuoi occhi è davvero suggestivo, con prati e boschi dove è possibile ammirare un bel panorama della Valtellina, della Valcamonica e le cime dell’Adamello.

Il Passo del Tonale
Un altro bel tour da fare in moto è il Passo del Tonale, tra l’alta Val Camonica e Val di Non in Trentino, per un totale di circa 340 km, con partenza da Ponte di Legno.
Un itinerario che attraversa frutteti, strade del vino, castelli e varie località trentine, passando per il Passo della Mendola e costeggiando laghi come il lago d’Idro e d’Iseo.

Il Passo del Gavia
Se sei un centauro esperto, allora puoi sperimentare il Passo del Gavia in moto, in alta Valtellina, uno dei più alti valichi alpini d’Europa.
Puoi risalire lungo i 13 km che lo separano da Ponte di Legno. Un percorso molto impegnativo, con strada stretta ma sempre a doppio senso, dunque massima attenzione e concentrazione ad ogni curva!

Il Passo dello Stelvio
Per finire, il Passo dello Stelvio, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, di grande valenza naturalistica e paesaggistica. I panorami sui Massicci dell’Ortles e dell’Adamello, paesi e monumenti storici, magari sostando in rifugi caratteristici per assaporare un piatto tipico.
E’ proprio ciò che ti aspetta in questo itinerario da gustare senza fretta.
Scendendo dal Passo dello Stelvio è possibile fare una brevissima deviazione verso il confine svizzero giungendo fino al Passo dell’Umbrail, che con i suoi 2503 metri è tra i primi dieci passi europei.

Indicazioni stradali